Chi non sogna un bel giardino, dove trascorrere momenti di vero relax, immersi nel verde, magari protetti dal sole estivo da una bella tenda di design?

La verità è che spesso, una volta acquistata la casa con il giardino tanto desiderato, il sogno subisce una battuta d’arresto. Progettare e curare un giardino è qualcosa di meraviglioso, ma è anche piuttosto impegnativo, soprattutto se si hanno le idee poco chiare su cosa si vuole realizzare.

Il modo più semplice e veloce (e meno economico) di risolvere il problema consiste nel rivolgersi a una ditta specializzata nella progettazione di spazi verdi; l’architetto che ha progettato la vostra casa o che ne ha seguito i lavori di ristrutturazione potrà di certo indirizzarvi verso dei professionisti che in poco tempo sapranno trasformare il vostro spazio esterno in un vero e proprio giardino.

Il giardino dei tuoi sogni… come lo desideri

Naturalmente, la domanda più frequente è “il progettista saprà interpretare i miei desideri?”. Possiamo solo dire che una delle abilità principali di un professionista che si rispetti è proprio di saper dare voce ai bisogni e alle esigenze dei committenti. Tuttavia non potrà mai restituire la soddisfazione di disegnare in prima persona il giardino dei propri sogni.

Progettare un giardino richiede moltissime competenze, tra cui botanica, design, impiantistica, tutte necessarie per dare vita a un progetto funzionale. Nonostante tutto, soprattutto per gli spazi meno estesi (immaginiamo ad esempio il giardino di una villetta a schiera) può essere sufficiente studiare qualche buon manuale di progettazione verde e rivolgersi a un consulente per i dettagli più tecnici: a voi rimane tutto l’aspetto creativo.

Dall’immaginazione alla progettazione

Se decidete di intraprendere questa strada, è necessario dotarsi di strumenti di progettazione che vi permettano di visualizzare al meglio le vostre scelte. Parliamo dei software di progettazione del verde, di cui esistono versioni sia gratuite che a pagamento.

Le versioni a pagamento, com’è ovvio, dispongono di funzionalità aggiuntive che le versioni gratuite non hanno, ma sono sviluppati anche per l’utilizzo professionale e pertanto sono sicuramente più complessi e difficili da utilizzare. Esistono invece diverse opzioni gratuite perfettamente funzionali alle esigenze di chi desidera mettere “su carta” il proprio giardino ideale prima di coinvolgere una ditta esterna.

Garden Planner: grazie alla sua interfaccia semplice e intuitiva, Garden Planner è una delle soluzioni migliori per chi cerca uno strumento veloce e facile da utilizzare per preparare una bozza del proprio progetto. Permette di scegliere tra un vasto database di piante, fiori, muretti e decorazioni. Non è lo strumento più adeguato per chi cerca una soluzione professionale, ma è sicuramente un buon punto di partenza.

Yates virtual garden: decisamente uno dei software migliori del settore, che permette di progettare il tuo giardino attingendo in un vasto catalogo di piante, arredogiardino, pavimentazioni e accessori. Ha il vantaggio di essere completamente online.

Google SketchUp: con la soluzione di Google entriamo in ambito professionale. Grazie a questo software potremo realizzare progetti 3d e inserire nel progetto moltissimi elementi e modelli 3d disponibili gratuitamente. Tra tutti è il software che permette la maggiore libertà, ma è anche uno dei più complessi da utilizzare.

NBL Landscape designer: concludiamo infine con quello che per noi è il migliore di tutti. NBL è uno strumento davvero professionale, che permette una simulazione molto fedele del proprio progetto, sostituzione fotografica e un database di oltre 1500 piante. Inoltre include anche i rendering di diverse coperture Stobag, rendendo di fatto possibile visualizzare il tuo progetto a un livello di dettaglio più approfondito rispetto a tutti gli altri software. Essendo uno strumento professionale, per architetti e progettisti, è a pagamento: prima dell’acquisto potrai comunque provare una demo.

Pergole, tende e gazebo

Ora che avete progettato il vostro giardino e che l’avete visualizzato è arrivato il momento di dare il tocco finale: pergole, tende e strutture esterne in grado di proteggere voi e i vostri ospiti dal sole e dalle intemperie. Le possibilità sono moltissime e Stobag offre soluzioni completamente personalizzabili nei colori, che si adattano sartorialmente al vostro giardino. Che desideriate una tenda, un sistema a tetto vetrato, una pergola o un padiglione in perfetto stile inglese la regola è solo una: affidarsi a dei professionisti capaci di interpretare il vostro sogno e dare il tocco finale a quel luogo speciale e unico che sarà il vostro giardino.